Residenza Socio Sanitaria Assistenziale (RSSA)

La RSSA è una struttura residenziale finalizzata all’accoglienza, cura e recupero funzionale di persone anziane parzialmente o totalmente non auto-sufficienti per periodi di lunga degenza o per periodi programmati e limitati nel tempo. I servizi socio assistenziali sono rivolti a persone in età superiore ai 64 anni, con gravi deficit psico-fisici, che richiedono un alto grado di assistenza alla persona, con interventi di tipo assistenziale e socio riabilitativo ad elevata integrazione socio-sanitaria. Possono essere accolte in struttura anche persone con età inferiori ai 64 anni, che presentino demenza senile, Alzheimer o altre patologie neuro-degenerative. L’RSSA assicura ai suoi ospiti:

  • Assistenza Medica e Infermieristica giornaliera grazie alla presenza giornaliera di un medici ed infermieri in struttura;
  • Assistenza Continuativa alla persona gestita dagli OSS che aiutano l’utente nelle attività di vestizione, igiene, alimentazione, mobilizzazione e deambulazione;
  • Servizio di Riabilitazione Motoria che assicura cicli di fisioterapia agli utenti;
  • Supporto Psicologico rivolto sia agli utenti  che ai loro familiari;
  • Servizio di Animazione che promuove la socializzazione degli utenti attraverso eventi culturali, ludici e ricreativi.

L’equipe di professionisti della struttura, composta da Medici, Psicologici, Infermieri, Educatori, Tecnici della Riabilitazione, OSS ecc., definisce una Piano Assistenziale Individuale (PAI) per ogni utente della struttura. Il PAI pone l’accento sulla personalizzazione dell’intervento e consente di focalizzare l’attenzione sulla persona Anziana, tenendo conto dei suoi bisogni e dei suoi desiderio.